Counseling transculturale: una proposta formativa targata IAC

DiOmar Magnelli

Counseling transculturale: una proposta formativa targata IAC

Mai come oggi è importante, per un counselor professionista, migliorare l’autoconsapevolezza dei valori e dei pregiudizi culturali.

Nell’ultimo anno la International Association for Counselling (IAC) ha esplorato questi problemi con esperti di counseling di fama internazionale. La loro conoscenza e competenza è confluita in un programma che ha dato vita a un corso di aggiornamento di 20 ore, da svolgersi on line (modalità in auto-apprendimento, lingua inglese), dal titolo Transcultural Counselling (counseling transculturale).

AssoCounseling, data l’importanza dell’argomento e la competenza dei formatori, ha deciso di attribuire al corso 25 crediti formativi validi ai fini dell’aggiornamento permanente.

Il corso, adatto a quei counselor che intendono personalizzare il loro approccio con clienti di diversa nazionalità, si compone di 3 moduli (clicca qui per la struttura del corso):

Modulo 1: introduzione e fondamenti teorici.
Modulo 2: contributi nazionali.
Modulo 3: mettere in azione la teoria.

Il corso ha un costo di 125,00 euro per i soci IAC e di 175,00 euro per chi non è socio.

Poiché vi è la possibilità di avere sconti nel caso di adesioni in gruppo, chi è interessato può contattare la nostra segreteria, la quale raccoglierà eventuali adesioni.

Maggiori informazioni, così come le modalità di iscrizione, possono essere reperite a questo indirizzo. E’ possibile inoltre scrivere, per richieste specifiche che non trovano risposta nei due documenti pubblicati, al Direttore di IAC, Naoise Kelly, all’indirizzo ceo@iac-irtac.org.

 

 

Allegati alla pagina

The following two tabs change content below.

Info sull'autore

Omar Magnelli administrator

Responsabile della segreteria di AssoCounseling. Account di servizio