SABATO 19 MARZO 2016
SESSIONI PARALLELE

Sessione pomeridiana

 

Plenaria #1
Fondamenti e aree di azione

 

Ore 14:30 Introduzione alla plenaria
Coordina: Giorgio Lavelli, Vicepresidente AssoCounseling

Ore 14:50 La formazione del counselor: un percorso specifico per una professione specifica
Silvana Quadrino, Supervisor Counselor, Psicologo Psicoterapeuta

Ore 15:10 “Mito della malattia mentale” e realtà della “malattia mortale”.  Leali ragioni dell’esistenza del counseling
Pietro Pontremoli, Supervisor Counselor, Presidente del Comitato Scientifico di AssoCounseling

Ore 15:30 La “disposizione alla meraviglia”. Antiche e nuovissime esperienze delle scienze umane per riconoscersi e percorrere nuove vie
Sara Bergomi, Supervisor Counselor

Ore 15:50 Sessione di domande e risposte

Ore 16:10 Coffee break

Ore 16:50 La sfida epistemologica del benessere. Il counseling come prospettiva generativa per le scienze umane del nostro tempo
Alessandra Petronilli, Professional Counselor

Ore 17:10 Kindness: il ruolo del counselor davanti alla violenza nelle relazioni
Edoardo Bracaglia, Professional Counselor, Direttore della Rivista Italiana di Counseling

Ore 17:30 Genealogia del counseling. La costruzione del futuro alla luce del passato
Mauro Cecchetto, Professional Counselor

Ore 17:50 Counseling on line: media e tecnologia a servizio del counseling
Anna Maria Angeramo, Professional Counselor

Ore 18:10 Sessione di domande e risposte

 

Plenaria #2
Difficoltà esistenziali
e interventi di counseling

 

Ore 14:30 Introduzione alla plenaria
Coordina: Michele Rocco, Professional Counselor

Ore 14:50 Il counseling integrato alle pratiche mediche: la medicina della parola
Francesca Boschetti, Infermiera, Counselor

Ore 15:10 Gestione di un centro anti violenza secondo un percorso di counseling
Elisa Chechile, Professional Counselor

Ore 15:30 Dal carcere al resto del mondo: i più preziosi punti di forza del counseling
Riccardo Marchese, Professional Counselor

Ore 15:50 Sessione di domande e risposte

Ore 16:10 Coffee break

Ore 16:50 Bologna, Pilastro 2016: un setting sorprendentemente e potentemente ideale per diffondere e sviluppare il Counselling di Comunità
Tiziana Zullo, Professional Counselor

Ore 17:10 Il ruolo del counseling in una équipe multidisciplinare che si occupa di patologie croniche
Marta Guastavigna, Counselor

Ore 17:30 Carcere: art counseling e percorsi di counseling individuali
Daniela Zarini, Professional Counselor

Ore 17:50 Valore dell’apporto dello sportello di counseling in azienda
Alessandra Moretti, Supervisor Counselor

Ore 18:10 Sessione di domande e risposte

 

Plenaria #3
Integrazione e collaborazione
tra figure professionali diverse
in progetti complessi

 

Ore 14:30 Introduzione alla plenaria
Coordina: Valeria Balistreri, Consiglio di Presidenza Nazionale AssoCounseling

Ore 14:50 Il counseling in farmacia
Giovanni Rossetti, Professional Counselor, Farmacista

Ore 15:10 Tiresia: un’esperienza di identità.
Angela Infante, Professional Counselor

Ore 15:30 Psichiatra, psicologo, counselor: il confine professionale come opportunità
Vitantonio Scagliusi, Medico Psichiatra

Ore 15:50 Sessione di domande e risposte

Ore 16:10 Coffee break

Ore 16:50 Il lavoro del counseling nell’elaborazione del lutto pre e perinatale
Laura Bulleri, Professional Counselor

Ore 17:10 Aiutare ad aiutarsi: un approccio di counseling nelle malattie croniche intestinali
Alberto Dea, Supervisor Counselor, Medico Chirurgo

Ore 17:30 Advocacy e giustizia sociale: il futuro del counseling nel sociale
Davide Mariotti, Supervisor Counselor

Ore 17:50 Nuovi percorsi e strumenti per il counseling: un’integrazione sinergica nel percorso di Psicoanalisi Assistita dal Cavallo (PAC)
Anita D’Agnolo Vallan, Professional Counselor e Ivan Ottolini, Psicoanalista